Risotto al radicchio addolcito


1461404_10202865743951486_524813305_n

Amo molto il risotto e lo mangio spesso anche dai colleghi. M’è capitato spesso di trovare in carta il risotto al radicchio ma, ogni volta che l’ho assaggiato non mi ha mai entusiasmato veramente. Questo perché o cuociono il radicchio con il risotto tutta cottura, scurendolo e rendendolo ulteriormente amaro, oppure aggiungono il radicchio tagliato a joulienne all’ultimo minuto prima di mantecare e quasi non si sente.

Per questo ho escogitato un modo per addolcirlo e tenere un bel rosso-viola nella colorazione.

Schermata 2013-12-16 alle 16.46.29

Risotto al radicchio addolcito

  • 320 g Carnaroli
  • qb soffritto
  • 150 g radicchio
  • 1,5 dl vino rosso
  • qb zucchero
  • qb burro
  • qb grana
  • qb brodo vegetale
  • olio extravergine

Affettare finemente il radicchio e stufarlo con burro e zucchero semi caramellati, bagnare con vino rosso e aggiustare di sale. Frullare il tutto. Partire con la tostatura del riso, 3 o 4 minuti. Quindi partire con la cottura aggiungendo il brodo poco alla volta. La purea andrà aggiunta a cucchiaiate in 3 fasi. A partenza risotto, a metà cottura e alla fine appena prima di mantecare. Per rinfrescarne il gusto, mantecare con olio extravergine invece che con il burro.

foto 2

Annunci

One thought on “Risotto al radicchio addolcito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...