LA MIA Torta VIRULÀ


Sono veramente un sacco di giorni che non aggiungo nuovi post. A mia discolpa devo dire di essere stato quantomeno impegnato.

La scorsa settimana ho chiuso definitivamente il libro “Cuoco dell’Anno 2011” contenente le preparazioni dei concorrenti dell’omonima gara organizzata ogni febbraio dall’Unione Cuochi Regione Lombardia (di cui sono segretario), organo regionale della Federazione Italiana Cuochi. Nel libro sono presenti tutte le ricette in gara. Libro che presenteremo all’imminente HOST c/o fieramilanoRHO.

Poi Giovedì sono stato a Milano a fare ShowCOOKING per Samsung e la sua stupenda nuova linea di forni.

Ho fatto Crumble di Mele, Tortini fondenti al Gianduia senza glutine, Pollo ai peperoni, Filetti di gallinella di mare in crosta di verdure colorate, Tortini di Riso ripieni di Crema ai Peperoni Dolci, Cosce di Coniglio bardate di Speck su fondo Autunnale… Tutto preparato al meglio. Un vero successo. Sotto nei primi secondi del video mi si intravede all’opera!

Poi Venerdì era il COMPLEANNO della mia Federica, quindi sono schizzato nelle Langhe, dove abita e ci ho passato il WeekEnd facendo torte e cucinando come manco a casa avrei fatto… Tra l’Altro c’era anche La festa delle Castagne a Cuneo… Prodotti tipici a nastro!! ADORO!!

 

 

 

 

 

 

Buon per me! Per farmi perdonare, metto qui una ricetta “a grande richiesta”. La mia Torta Virulà.

Ingredienti per una TORTIERA da 20 cm di ∅

  • n°5 uova intere
  • 300 g zucchero semolato
  • 200 g burro
  • 300 g farina 00
  • ½ bacca di vaniglia
  • ½ bustina lievito vanigliato
  • 60 g cacao amaro
Sbattere le uova con lo zuccherò affinché si gonfino e aggiungervi a filo il burro fuso con i semini di vaniglia (ma non troppo caldo) Aggiungere poi la farina 00 setacciata con il lievito vanigliato.
Mettere da parte metà del composto e incorporare alla metà restante il cacao amaro setacciato.
Disporre i due colori d’impasto nella tortiera secondo il proprio gusto (io ho usato un paio di Sac à Poche). Battere la tortiera sul banco di lavoro per tirare il tutto in piano e infornare per 20 minuti a 180°C e finire la cottura per altri 20 minuti a 165-170°C.
Lasciar raffreddare e servire.

 

 

Advertisements

2 thoughts on “LA MIA Torta VIRULÀ

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...