su di me…

Riccardo Carnevali

  • Chef, consulente, divulgatore, istruttore di cucina, comunicatore

img_9213Diplomato nel 2004 a pieni voti alla scuola Alberghiera di Varallo Sesia (VC), lavoro in alcuni ristoranti ed hotel, poi nel 2008 a 23 anni mi metto in proprio con la mia ditta individuale. Nel 2010 è pronta la mia attuale sede: il Dietroalcibo LAB di Pavia. Ora il mio business è fatto di Corsi di Cucina e mi occupo di Consulenze di Ricerca&Sviluppo per aziende leader nel settore delle attrezzature di cucina, ma anche per aziende di produzione di materia prima. 

Faccio progettazione per i menu in ristoranti, catering e catene (franchising) nelle preparazioni salate. Oltre a questi campi lavoro molto nella comunicazione, creo tutorial e materiale foto e video per grandi aziende. Il mio lavoro negli ultimi anni mi ha portato a lavorare in Cina, Israele, Bolivia, Svizzera, Francia, Irlanda, Russia, Turchia, Germania e in tutta Italia. Tre volte ambasciatore nella Giornata Mondiale della Cucina Italiana. Il mio mondo è la cucina regionale ed il comfortfood. Dal 2016 collaboro anche con produzioni RAI per programmi della fascia del mattino: Uno Mattina, Prova del Cuoco, Mi manda Rai3, Linea Verde.

Dal 2015 sono responsabile nazionale della comunicazione new media Federazione Italiana Cuochi, dal 2020 anche del team Nazionale Italiana Cuochi

3 Comments

  1. Bravo anche noi nuova avventura 6 mesi di rodaggio su una piazza nuova speriamo nel dopo ferie e con questa crisi si ricominci a lavorare meglio e con più continuità’. buon lavoro a tutti quelli che leggeranno le nostre parole espresse con il cuore per un mondo di Berrette Bianche

    "Mi piace"

  2. interessante…sono interessato di recente per quanto riguarda fiere, mostre, convention tutto cio che riguarda la ristorazione mi guardo in giro sempre alla ricerca di cose nuove e innovative pur mantenendo una filosofia di base semplice.
    chiedo come potrebbe essere possibile conciliare tutto questo con il lavoro essendo che il tempo per chi è del settore è molto limitato, mi trovo in una situazione di dover viaggiare spesso per lavoro, in futuro vorrei aver modo di osservare nuove sfaccettature, confrontarsi, conoscere chi vive da molto tempo questa realtà avendo modo di creare una sorta di rete di comunicazione.

    "Mi piace"

Rispondi a Stefano Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...